Permuta dell'oro e dei gioielli una vera trappola

Permuta dell’oro e dei gioielli: una vera trappola!

postato in: Business | 0

Molte persone sono attratte dalla possibilità di vendere oro e gioielli vecchi e che non utilizzano in cambio di qualcosa di più interessante. Il ragionamento sembra filare e basterebbe approfittare di una delle tante offerte proposte da alcuni venditori. Ma vogliamo spiegarti in questo articolo perché la permuta dell’oro è davvero una trappola da cui dovresti stare lontano e come investire il tuo oro o gioielli in modo più vantaggioso.

Infatti quando le cose sembrano troppo belle per essere vere, c’è sempre qualcosa sotto. E anche in questo caso è così! Siamo andati ad indagare per capire cosa c’è sotto questa storia della permuta e perché alcuni commercianti propongono sulla carta delle offerte stellari.

Una storia vecchia

Tutto questo risale all’epoca in cui quasi nessuno pagava l‘oro usato con soldi contanti. Così era pressoché impossibile poter cedere dei vecchi cimeli e ottenere in cambio una cifra in denaro utile da spendere. La permuta rappresentava spesso e volentieri l’unica possibilità e ciò permetteva ai gioiellieri di fare grandi affari.

Infatti l’oro usato ha un valore molto più basso se paragonato a dei gioielli nuovi sui quali dovrai pagare la lavorazione e la quota per il profitto del gioielliere, che giustamente fa il suo lavoro. Ma la nascita di negozi disposti a comprare l’oro in contanti ha completamente rivoluzionato il settore, spiazzando i vari venditori che proponevano le permute.

Così i negozi di gioielli più professionali hanno lasciato il settore dell’oro usato ai nuovi compro oro, specializzati e creati appositamente per offrire somme davvero interessanti, alle persone che desiderano vendere il loro oro. Tuttavia alcuni hanno deciso di impuntarsi e di trovare un escamotage per reperire qualche cliente.

Si vedono infatti apparire alle volte degli annunci che propongono valutazioni stratosferiche per l’oro in permuta. Delle offerte così eccezionali che manderebbero in rovina qualsiasi gioielliere. Ma allora come è possibile che vengano offerte queste proposte? Cosa c’è sotto.

Ecco perché si tratta di una truffa

Per cominciare molto spesso nei volantini o nei testi delle offerte per la permuta di oro e gioielli, ci sono delle piccole diciture con asterisco. Questo elemento di solito passa inosservato, ma è la chiave per comprendere dove sta la truffa.

Infatti da subito ci accorgiamo che il più delle volte, la valutazione offerta (ad esempio 70 euro al grammo!) è relativa al prezzo dell’oro puro, e solo per questo bisogna effettuare una prima riduzione. Ma il vero trucco è da un’altra parte. Infatti quando finirete per recarvi alla gioielleria, sperando di ricevere una valutazione incredibile e così poter acquistare in cambio un bel bracciale di classe e all’ultima moda, troverete una brutta sorpresa.

Infatti il gioco è semplice, in pratica questi negozi oltre alle valutazioni propongono dei prezzi assurdi per i propri oggetti. In questo modo anche se riceverete un’offerta altissima, potrete acquistare solamente prodotti del commerciante ed essendo anche questi costosissimi vi ritroverete in mano una vera fregatura.

Infatti in questo genere di posti non viene mai esposto il peso reale dei gioielli, in modo che il cliente non abbia dei riferimenti sui quali basarsi per valutare il valore reale dell’oggetto in questione. Siamo andati a testare il prezzo di una di queste attività e indovinate? Procedendo con la pesatura ci siamo accorti che vendevano oro anche a più di 100 euro al grammo! Per questo diffidate sempre da chi propone cose inverosimili e riponete la vostra fiducia in un compro oro professionale.